Le aziende brasiliane battono nuovamente i record di acquisto di criptovalute in ottobre – Notizie Bitcoin News

Secondo gli ultimi rapporti dell'autorità fiscale brasiliana (RFB), le istituzioni hanno nuovamente battuto i record di acquisto di criptovalute in Brasile. L'organizzazione ha registrato che quasi 42.000 aziende hanno acquistato una sorta di criptovaluta nel mese di ottobre, un nuovo record che ribalta le 40.161 che hanno dichiarato di aver acquistato criptovaluta nel mese di settembre.

Le aziende brasiliane acquistano criptovalute a ondate

Sempre più aziende stanno introducendo le criptovalute come parte delle loro tesorerie in Brasile. Secondo l'ultimo dati rilasciato dall'autorità fiscale brasiliana (RBF), autorizzata per legge a ricevere dichiarazioni di acquisto di criptovalute dai contribuenti, quasi 42.000 aziende hanno acquistato una sorta di criptovaluta nel mese di ottobre.

Queste 41.817 società che hanno acquistato criptovalute hanno battuto il precedente numero record registrato a settembre, quando anche 40.161 istituzioni hanno battuto il record precedente. Tuttavia, il numero di persone che hanno acquistato criptovalute nello stesso periodo è sceso a 1.265.818 dai quasi 1,5 milioni di cittadini che hanno acquistato criptovalute a settembre.

Questo nuovo record suggerisce che le istituzioni hanno accumulato scorte come parte delle loro tesorerie approfittando dei prezzi bassi che il mercato presenta. L'influenza della recente scomparsa di FTX, uno dei più grandi scambi di criptovalute, sulla fiducia dei clienti brasiliani nel mercato delle criptovalute non è ancora chiara, dato che i numeri presentati corrispondono a ottobre.

USDT Rimane in cima, BRZ sale

Come in altre opportunità, i report includono anche i dati relativi al numero di transazioni registrate e agli importi scambiati utilizzando ciascun token. Seguendo il trend dei mesi precedenti, Tether's USDT, la stablecoin ancorata al dollaro, è stato il token utilizzato per regolare più fondi in Brasile a ottobre. Quasi $1,8 miliardi di dollari sono stati scambiati utilizzando USDT in quasi 119.366 operazioni.

Questa popolarità è ulteriormente accresciuta dalla funzionalità che le terze parti offrono per connettersi USDT con il sistema finanziario tradizionale. Il 22 ottobre, Smartpay, una società fornitrice di servizi di criptovaluta, ha integrato i suoi servizi con Tecban, un fornitore di bancomat brasiliano, per consentire agli utenti di convertire USDT alla valuta fiat in più di 24.000 bancomat.

Tuttavia, bitcoin (BTC), registra ancora il maggior numero di transazioni, con 1,34 milioni, in cui sono stati movimentati $190,2 milioni. Una stablecoin reale locale, BRZ, ha registrato il secondo maggior numero di operazioni, con 693.086. Queste operazioni sono state effettuate principalmente su FTX, secondo i rapporti, ed è incerto se questo volume sarà assorbito da altri mercati disponibili. USDC e ET, completano tutte le prime cinque valute con il maggior volume regolato.

Tag in questa storia

Bitcoin, autorità fiscale brasiliana, BRZ, Crypto, real stablecoin, record, RFB, smartpay, tecban, Tether, USDT

Cosa ne pensi del numero record di aziende che acquistano criptovalute in Brasile? Raccontacelo nella sezione commenti qui sotto.

Sergio Goschenko

Sergio è un giornalista di criptovaluta con sede in Venezuela. Si descrive come in ritardo nel gioco, entrando nella criptosfera quando si è verificato l'aumento dei prezzi nel dicembre 2017. Avendo un background di ingegneria informatica, vivendo in Venezuela ed essendo influenzato dal boom delle criptovalute a livello sociale, offre un diverso punto di vista sul successo delle criptovalute e su come aiuta le persone prive di banche e svantaggiate.

Crediti immagine: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons, Mehaniq, Shutterstock.com

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un'offerta diretta o una sollecitazione di un'offerta di acquisto o vendita, né una raccomandazione o approvazione di prodotti, servizi o società. Bitcoin.com non fornisce consulenza in materia di investimenti, fiscale, legale o contabile. Né la società né l'autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per eventuali danni o perdite causati o presumibilmente causati da o in connessione con l'uso o l'affidamento a qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

Notizie più popolari

Nel caso te lo fossi perso

Collegamento alla fonte

Autori

  • Guglielmo Foster

    William Foster è un redattore per la regione dell'Asia centrale e dell'Europa. In precedenza ha lavorato come redattore presso Acuris (Mergermarket) dove era responsabile di documenti su startup, accordi di private equity, raccolta fondi, sviluppi e direzione editoriale. Il suo periodo più memorabile è stato alla Reuters, dove è stato sia reporter che redattore per vari team.

  • Dave Thompson

    Dave Thompson è un giornalista professionista con esperienza nel giornalismo Web3 e nel marketing. Dave ha conseguito un master in finanza. È un fan della scrittura di criptovalute e fintech. Il lavoro di Dave'è stato presentato su molte delle più rinomate pubblicazioni relative alle criptovalute, come Capital.com e coindesk.com.

Caricamento dati ...
Confronto
Visualizza grafico confrontare
Visualizza tabella confrontare
it_ITItaliano