Iniziative crittografiche tra le massime priorità nei prossimi 4 anni - Regolamento Bitcoin News

La Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha rivelato alcune iniziative che coinvolgono criptovalute nel suo piano strategico per gli anni fiscali 2022-2026. Le iniziative intendono affrontare le massime priorità della SEC nei prossimi quattro anni.

Piano strategico della SEC per l'anno fiscale 2022-26

La Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha pubblicato la scorsa settimana il suo "Piano strategico" per gli anni fiscali 2022-2026. Il regolatore ha affermato che "le iniziative delineate in questo piano strategico hanno lo scopo di affrontare le sue massime priorità nei prossimi quattro anni".

Uno degli obiettivi del piano strategico è quello di "sviluppare e implementare un solido quadro normativo che tenga il passo con l'evoluzione dei mercati, dei modelli di business e delle tecnologie".

L'autorità di regolamentazione dei titoli ha spiegato che un'iniziativa volta a raggiungere questo obiettivo è "esaminare le strategie per affrontare i rischi sistemici e infrastrutturali affrontati dai nostri mercati dei capitali e dai nostri partecipanti al mercato". Notando che anche "la rapida crescita delle criptovalute" rappresenta un rischio, il watchdog ha detto di essere meglio preparato per i rischi in questa categoria:

La SEC deve perseguire nuove autorità dal Congresso ove necessario, continuare a collaborare efficacemente con altri regolatori e impegnarsi in modo più proattivo nelle iniziative di digitalizzazione.

Un'altra iniziativa delineata nel piano strategico è quella di "riconoscere sviluppi e tendenze significativi nei nostri mercati dei capitali in evoluzione e adeguare le nostre attività di conseguenza". Il watchdog dei titoli ha sottolineato:

La SEC deve inoltre continuare a migliorare la propria esperienza e a dedicare maggiori risorse ai mercati dei prodotti oltre alle azioni, inclusi asset crittografici, derivati e reddito fisso, e mantenere un approccio agile e flessibile per affrontare rapidamente i cambiamenti del mercato.

La SEC ha anche spiegato che nello sviluppo del piano strategico ha tenuto conto delle informazioni provenienti da "incontri con le numerose parti interne ed esterne con cui l'agenzia interagisce regolarmente, inclusi membri del Congresso e dei comitati congressuali, investitori, imprese, mercato finanziario partecipanti, accademici e altri esperti e parti interessate”.

Il presidente della SEC, Gary Gensler, ha sottolineato:

La SEC persegue la nostra missione in tre parti: proteggere gli investitori, mantenere mercati equi, ordinati ed efficienti e facilitare la formazione di capitale.

Cosa ne pensi del piano strategico della SEC che coinvolge le criptovalute? Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto.

Kevin Helms

Studente di economia austriaca, Kevin ha trovato Bitcoin nel 2011 e da allora è stato un evangelista. I suoi interessi riguardano la sicurezza dei Bitcoin, i sistemi open-source, gli effetti di rete e l'intersezione tra economia e crittografia.

Crediti immagine: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un'offerta diretta o una sollecitazione di un'offerta di acquisto o vendita, né una raccomandazione o approvazione di prodotti, servizi o società. Bitcoin.com non fornisce consulenza in materia di investimenti, fiscale, legale o contabile. Né la società né l'autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per eventuali danni o perdite causati o presumibilmente causati da o in connessione con l'uso o l'affidamento a qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

Notizie più popolari

Nel caso te lo fossi perso

Collegamento alla fonte

Autore

  • Guglielmo Foster

    William Foster è un redattore per la regione dell'Asia centrale e dell'Europa. In precedenza ha lavorato come redattore presso Acuris (Mergermarket) dove era responsabile di documenti su startup, accordi di private equity, raccolta fondi, sviluppi e direzione editoriale. Il suo periodo più memorabile è stato alla Reuters, dove è stato sia reporter che redattore per vari team.

Caricamento dati ...
Confronto
Visualizza grafico confrontare
Visualizza tabella confrontare
it_ITItaliano