I legislatori statunitensi affermano che qualsiasi dollaro digitale deve essere aperto, senza autorizzazione e privato: regolamento Bitcoin News

Nove legislatori statunitensi hanno sollevato preoccupazioni in merito al progetto di valuta digitale della banca centrale statunitense guidato dalla Federal Reserve Bank di Boston. I legislatori hanno sottolineato: "Qualsiasi CBDC statunitense deve essere aperto, senza autorizzazione e privato".

I membri del Congresso affermano che qualsiasi CBDC statunitense deve essere aperto, senza autorizzazione e privato

Il membro del Congresso degli Stati Uniti Tom Emmer (R-MN) ha annunciato giovedì di aver condotto un'inchiesta sullo sforzo della valuta digitale della banca centrale (CBDC) condotto dalla Federal Reserve Bank di Boston.

Emmer e altri otto membri del Congresso hanno inviato una lettera a Susan Collins, presidente e CEO della Federal Reserve Bank di Boston, sollevando preoccupazioni sul Progetto Hamilton, un'iniziativa per sviluppare una CBDC statunitense in collaborazione con l'iniziativa sulla valuta digitale presso il Massachusetts Institute of Tecnologia (MIT).

"È giunto all'attenzione del Congresso che alcune aziende che partecipano al Progetto Hamilton intendono utilizzare le risorse governative del progetto per progettare un CBDC con l'intento di vendere poi quei prodotti alle banche commerciali", ha spiegato Emmer, sottolineando:

Qualsiasi CBDC statunitense deve essere aperto, senza autorizzazione e privato.

"Se la CBDC non è realizzata pensando ai valori della trasparenza, la valuta è a rischio per le violazioni della privacy finanziaria attualmente in mostra in Cina", ha sottolineato.

"Più apprendiamo sul lavoro della Fed di Boston sul Progetto Hamilton, più ci preoccupiamo per la mancanza di trasparenza, soprattutto per quanto riguarda la loro collaborazione con il settore privato", ha continuato il membro del Congresso, elaborando:

L'ingiusto vantaggio di cui alcune società private potrebbero godere da questa partnership e l'incapacità di garantire i principi di privacy, sovranità e libero mercato dovrebbero preoccupare ogni americano.

La lettera chiede specificamente il finanziamento e l'impegno del progetto Hamilton con il settore privato, nonché i piani della Fed per affrontare le preoccupazioni relative ai pericoli che una CBDC potrebbe rappresentare per la privacy finanziaria e la libertà finanziaria.

“È importante che le aziende impegnate nel progetto Hamilton non ricevano un vantaggio competitivo sleale rispetto ai concorrenti attuali o futuri. Né il governo federale né le banche della Federal Reserve dovrebbero occuparsi di scegliere vincitori e perdenti nei mercati privati", conclude la lettera.

A gennaio, Emmer ha presentato un disegno di legge per vietare alla Fed di emettere una valuta digitale della banca centrale direttamente ai privati. "È importante notare che la Fed non ha e non dovrebbe avere l'autorità per offrire conti bancari al dettaglio", ha sottolineato all'epoca.

All'inizio di questo mese, la Federal Reserve Bank di New York ha completato la prima fase del suo esperimento sul dollaro digitale chiamato Project Cedar. La Fed di New York sta ora collaborando con nove grandi banche a un "progetto di prova per esplorare la fattibilità di un sistema di pagamenti teorico che faciliterebbe le transazioni all'ingrosso di asset digitali".

Tag in questa storia

Fed di Boston, CBDC, valuta digitale della banca centrale, membro del Congresso, Dollaro digitale, dollaro digitale alimentato da Boston, Federal Reserve Bank of Boston, Federal Reserve CBDC, MIT, Project Hamilton, tom emmer, Tom Emmer CBDC

Pensi che gli Stati Uniti emetteranno una CBDC che sia "aperta, senza autorizzazione e privata" come ha descritto il membro del Congresso Tom Emmer? Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto.

Kevin Helms

Studente di economia austriaca, Kevin ha trovato Bitcoin nel 2011 e da allora è stato un evangelista. I suoi interessi riguardano la sicurezza dei Bitcoin, i sistemi open-source, gli effetti di rete e l'intersezione tra economia e crittografia.

Crediti immagine: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un'offerta diretta o una sollecitazione di un'offerta di acquisto o vendita, né una raccomandazione o approvazione di prodotti, servizi o società. Bitcoin.com non fornisce consulenza in materia di investimenti, fiscale, legale o contabile. Né la società né l'autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per eventuali danni o perdite causati o presumibilmente causati da o in connessione con l'uso o l'affidamento a qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

Notizie più popolari

Nel caso te lo fossi perso

Collegamento alla fonte

Autore

  • Guglielmo Foster

    William Foster è un redattore per la regione dell'Asia centrale e dell'Europa. In precedenza ha lavorato come redattore presso Acuris (Mergermarket) dove era responsabile di documenti su startup, accordi di private equity, raccolta fondi, sviluppi e direzione editoriale. Il suo periodo più memorabile è stato alla Reuters, dove è stato sia reporter che redattore per vari team.

Caricamento dati ...
Confronto
Visualizza grafico confrontare
Visualizza tabella confrontare
it_ITItaliano